Conservativa - dentistamagenta

+39 029790395
Studio Dentistico Associato
Dr. Girotti - Dr. Pigato
Via Trieste, 77 - Magenta - MI
+39 029790395 - info@dentistamagenta.it
Vai ai contenuti
CONSERVATIVA ed ESTETICA
L'esperto risponde
Cos’è l'odontoiatria conservativa?
L'odontoiatria conservativa è la branca dell'odontoiatria che si occupa di curare e riparare i denti danneggiati, e conservare per quanto possibile tutta la struttura dentaria residua. Ripara i danni provocati per lo più dalla carie, ma anche da fratture o da anomalie di forma e colore, restituendo ai denti una corretta funzionalità ed estetica.
Cos'è la carie?
La carie è un processo distruttivo del dente ad eziopatogenesi multifattoriale dove entrano in gioco: batteri cariogeni aggregati nella placca batterica, un’alimentazione ricca di zuccheri e alcune variabili relative al soggetto ospite.
Quando e perchè fa male la carie?
Dalla superficie dello smalto, estendendosi in profondità, il processo carioso raggiunge la dentina. In questo stadio il dente fa male a contatto con il freddo e con i cibi acidi o zuccherati. Quando, procedendo ulteriormente in profondità, la carie raggiunge la polpa, il dolore diviene spontaneo, soprattutto di notte o in posizione sdraiata. Il dente fa male anche alla pressione e al contatto con cibi caldi.
E' possibile prevenire l'insorgenza della carie?
Una corretta igiene orale ed una buona igiene alimentare possono abbassare notevolmente il rischio d’insorgenza di patologia cariosa. Le periodiche visite di controllo dal dentista unitamente alle consigliate sedute d’igiene professionale mantengono ulteriormente sotto controllo la situazione. In età pediatrica sono consigliabili l’assunzione di fluoro e la sigillatura dei solchi occlusali dei molari e dei premolari appena erotti.
Che cos'è un intarsio?
L’intarsio è un dispositivo protesico che risulta essere una via di mezzo tra l’otturazione e la corona (o capsula). Può essere utilizzato sia sul dente vivo che sul dente devitalizzato, che non è più innervato, ma che può comunque cariarsi.Viene preparato con sofisticate apparecchiature e successivamente cementato con specifiche tecniche e materiali adesivi.
Cos'è una faccetta dentale?
Nei denti anteriori (incisivi e canini), con gli stessi materiali e procedure degli intarsi, vengono eseguite le FACCETTE (veenering) che ripristinano situazioni esteticamente compromesse in seguito a carie o traumi. Le faccette vengono consigliate anche nei casi in cui si voglia migliorare l’aspetto del proprio sorriso.
Cos'è la diga di gomma?
E’ un dispositivo che permette di isolare uno o più denti del paziente, dall’umidità del cavo orale. Le cure eseguite risultano più SICURE, i pazienti NON RISCHIANO d’ingerire materiali tossici (amalgama d’argento) che devono essere rimossi prima di procedere con la ricostruzione.

Le prestazioni eseguite con la diga risultano più PRECISE e più DURATURE.
Cosa sono i filler periorali?
Il termine inglese filler viene utilizzato in medicina estetica per definire quei trattamenti con i quali, attraverso l’introduzione nella pelle di sostanze adatte, si mira a ridurre drasticamente rughe e perdita di tonicità in vari distretti del viso. Il tipo di filler che utilizziamo è  all’acido ialuronico, un naturale componente dell’organismo presente, per esempio, nella cartilagine e nel connettivo (il tessuto “impalcatura” di molte parti del nostro organismo). Lo ialuronico da tempo viene utilizzato in altre specialità mediche come l’ortopedia, un altro motivo per ritenerlo sicuro nel suo utilizzo.

Il filler a base di acido ialuronico, attiva la sua azione anti-età e antirughe attraverso meccanismi naturali, come il richiamo di acqua dalle zone circostanti, creando quindi un effetto tensione e riempitivo. I trattamenti al filler sono praticamente indolori e comunque, quando richiesto, si utilizzano anestetici locali. È importante ricordare che il dentista è molto esperto nell’uso degli anestetici, utilizzandoli quotidianamente nella pratica professionale in bocca.
Torna ai contenuti